Le Iene: Enrico Lucci, Giancarlo Parretti e Roma Vetus, un progetto faraonico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2014 11:56 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2014 11:56
Le Iene: Enrico Lucci, Giancarlo Parretti e Roma Vetus, un progetto faraonico

Il servizio de Le Iene

ROMA – Enrico Lucci de Le Iene è tornato a presentare ai telespettatori il personaggio Giancarlo Parretti, il “leone di Orvieto”, soprannome che deriva dalla ormai celeberrima scalata alla Metro Goldwyn Mayer (MGM).

Ultima, in ordine di tempo, Tarquinia, dove il progetto Roma Vetus fu presentato in una maniera grottesca e tanto poco convincente che, in consiglio comunale, in molti si scagliarono contro la sola idea di approfondire la collaborazione.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL SERVIZIO DE LE IENE

Un miliardo e mezzo di investimenti, a volte si parla dei soldi di una principessa del Kuwait, altre di sceicchi e non ben definiti imprenditori arabi. 300 ettari di territorio occupati (sui quali, come mostra il servizio, sorgono anche delle case), 12 alberghi e tante altre mirabolanti idee sulla cui realizzazione in molti dubitano; ancor di più dopo qualche rapida ricerca sul web che permetta di scoprire quanto da lontano parta questa vicenda da commedia cinematografica.