Le Iene, Enrico Papi e gli stipendi non pagati a lavoratori Top One

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2015 15:17 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2015 15:17
Le Iene, Enrico Papi e Top One non pagano lavoratori

Il servizio de Le Iene

ROMA – Le Iene, nel servizio di Andrea Agresti, si sono occupate della caso relativo alle tante persone che hanno lavorato per il programma di Enrico Papi “Top One” (QUI IL SERVIZIO), game show andato in onda su Italia 1 nel 2013 e nel 2014, prodotto dalla Duck On Line di cui proprio l’ex conduttore di Sarabanda era all’epoca titolare, e non sono state pagate: 23 giorni di lavoro, dalle 8 alle 23, nessun contratto firmato e nemmeno l’ombra di un euro.

Il web si è scatenato contro Papi e, in un momento in cui molti vivono situazioni non dissimili da quelli dei protagonisti del video di Agresti, c’era da aspettarselo che sarebbe finita in polemica, anche su Twitter. Il popolo del social cinguetta “Enrico Papi .. uno zero che all’epoca si trovò al posto giusto nel mom giusto .. ma alla fine l’indole dello stronzo ha prevalso ‪#leiene” e dà saggi consigli “‪#leiene mai lavorare senza contratto. Mai.”