Le Iene, Erica: “Ho la sindrome che mi fa odorare di pesce marcio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 aprile 2019 8:29 | Ultimo aggiornamento: 8 aprile 2019 8:29
Le Iene, Erica: "Ho la sindrome che mi fa odorare di pesce marcio"

Le Iene, Erica: “Ho la sindrome che mi fa odorare di pesce marcio”

ROMA – Alle “Iene” Erica racconta della malattia rara di cui soffre da quando è bambina. Parliamo della sindrome da puzza di pesce marcio (TMAU). A causa di questo disturbo il corpo di Erica a volte emana un odore molto sgradevole che le ha causato diversi problemi.

Quando Erica era bambina gli altri bambini a volte la isolavano. Dicevano che puzzava e lei non capiva come fosse possibile nonostante tutte le docce che si faceva.

“Dalla quinta elementare – racconta Erica – già pensavo al suicidio. A volte non potevo neanche uscire di casa. Io non sento il mio odore. E anche la mia figlia perché ormai assuefatta. Tutti però a scuola si lamentavano per questo forte odore. Io non capivo. Anche perché mi facevo anche 5-6 docce al giorno. Ho fatto controlli di ogni tipo e tutti riconducevano il tutto a questione psicosomatica. Finché un mio ex fidanzato non trovò il coraggio di dirmi che sentiva puzza. Che odoravo di pesce”.

“Allora mi sono attivata alla ricerca di una specialista – continua – e finalmente ho potuto dare un nome alla mia sofferenza. I casi in Italia sono solo quindici”. Fonte: Le Iene.