Le Iene, Giulia Innocenzi ride nel servizio sulla macellazione dei cani: è polemica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 ottobre 2018 11:52 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2018 11:52
Le Iene, Giulia Innocenzi ride nel servizio sulla macellazione dei cani: è polemica

Le Iene, Giulia Innocenzi ride nel servizio sulla macellazione dei cani: è polemica

ROMA – Le Iene, con l’inviata Giulia Innocenzi, hanno realizzato un lungo servizio sul mercato cinese della carne di cane e sul Festival dello Yulin (il festival dedicato proprio alla carne di cane). Il servizio, andato in onda in una versione censurata, è piaciuto molto ai telespettatori. Ciò che non è piaciuto invece è stato l’atteggiamento dell’inviata Giulia Innocenzi.

In molti sui social non hanno apprezzato alcuni momenti di gioco e ilarità all’interno del servizio. Anche Elisabetta Franchi, la stilista da sempre schierata per i diritti degli animali, è stata molto chiara nell’esprimere la sua rabbia contro il servizi. La stilista, sul suo profilo Instagram, non ha infatti riservato sconti a nessuno, nemmeno ad Alessia Marcuzzi. “Mi chiedo come Alessia Marcuzzi e tutta la redazione delle Iene abbiano potuto mandare in onda questo servizio montato con cosi tanta leggerezza al limite del comico” ha scritto la Franchi. “Trovo ancora più triste e fuori luogo l’inclusione di queste scene imbarazzanti e comiche all’interno di un video così toccante e doloroso” ha poi aggiunto la stessa “Vergognoso! Pretendo chiarimenti e scuse ufficiali a nome di chi, come me, ha sofferto davanti a questo”.