Le Iene a Giuseppe Conte: “Trasparente? Portaci quella fattura…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 gennaio 2019 12:56 | Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2019 12:56
le iene conte

Le Iene a Giuseppe Conte: “Trasparente? Portaci quella fattura…”

ROMA – Nuovo match tra il premier Giuseppe Conte e Le Iene sulla questione del concorso con cui il presidente del Consiglio è diventato professore ordinario all’Università nel 2002. A esaminarlo c’era l’amico e mentore Guido Alpa ma le Iene sospettano che tra i due ci fossero anche legami di natura professionale cosa che, secondo il Consiglio di Stato, farebbe scattare l’incompatibilità di Alpa come esaminatore di Conte.

Per dimostrare la collaborazione Le Iene sono quindi alla ricerca delle fatture che i due avvocati, Alpa e Conte, avrebbero dovuto separatamente redigere nel 2002 all’Autorità garante della privacy che li aveva chiamati a difenderla.

Nell’ultima puntata della trasmissione, andata in onda ieri sera 20 gennaio, le Iene chiedono conto al premier del diniego che gli sarebbe stato opposto dall’Authority. La Iena Antonino Montelone ha intercettato il premier in occasione della recente inaugurazione dell’anno accademico a La Sapienza: “L’Autorità ci ha detto che il professor Alpa si è opposto ma che il professor Conte non le ha fatto avere alcun riscontro. Perchè non fa massima trasparenza e ci fornisce lei queste fatture? Non è che si tratta di una sola fattura?” insinua l’inviato della trasmissione. “Il professor Alpa ha fatto le sue valutazioni ma io non mi sono opposto pur avendone facoltà. Questa in ogni caso è una questione che riguarda il Garante e dovete chiedere a loro” è la risposta del premier.