Le Iene, Mahmood canta: “Lasciatemi cantare, sono un italiano”. E Salvini lo presenta

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Febbraio 2019 18:25 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2019 18:25
Le Iene, Mahmood canta: "Lasciatemi cantare, sono un italiano". E Salvini lo presenta

Le Iene, Mahmood canta: “Lasciatemi cantare, sono un italiano”. E Salvini lo presenta

ROMA – “Lasciatemi cantare, sono un italiano vero”. Così Mahmood ha scherzato con le Iene dopo le polemiche sulla sua vittoria a Sanremo. Contro di lui si era espresso anche il vicepremier Matteo Salvini che aveva commentato così il risultato del Festival: “Mahmood…mah…la canzone italiana più bella? Io avrei scelto Ultimo”. Ma a porre fine alla diatriba ci hanno pensato Corti e Onnis che hanno convinto l’artista italo egiziano a cantare il successo di Toto Cutugno. E a introdurlo un presentatore d’eccezione: Matteo Salvini.

Prima però Mahmood ha mandato un saluto anche allo “sconfitto” Ultimo, arrivato secondo a Sanremo, non senza malumori. Al collega che lo aveva chiamato “il ragazzo” durante la conferenza stampa conclusiva del Festival, ha detto: “Io non dico ragazzo, dico Ultimo. Ciao Ultimo”, ha detto sorridendo. 

Poi col suo solito garbo ha spento anche la polemica con Salvini, che aveva detto di non apprezzare il suo brano “Soldi”. “Ci sta – ha risposto Mahmood – la musica è fatta di gusti personali”. 

E sul fatto che l’Italia sia diventata un paese razzista spiega: “Io sono cresciuto in una classe alle elementari dove c’erano cinesi, bulgari, egiziani, russi. Eravamo un po’ di tutto. Per me questa è stata la normalità. Fa strano che non lo sia più”.

Questo il link per guardare il servizio delle Iene: https://www.iene.mediaset.it/video/sanremo-salvini-presenta-mahmood-vincitore_307363.shtml