Le Iene. Roy Dolce il gigolò che non può pagare le tasse (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2013 10:28 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2013 10:28
Le Iene. Roy Dolce il gigolò che non può pagare le tasse (video)

Le Iene e il servizio su Roy Dolce

MILANO – Sabrina Nobile ha raccontato, nella puntata di martedì 25 settembre de Le Iene, la storia di un ragazzo che per vivere fa il gigolò. Il protagonista di questa storia è Roy Dolce che grazie al suo lavoro in un mese riesce a guadagnare tra gli 8.000 e i 10.000 euro.

Roy Dolce ha raccontato di riuscire a fronteggiare tutte le situazione: dalle più strane come il caso di una donna che ha fatto partecipare suo figlio in solitaria o, ancora, il caso della mamma che ha chiesto al gigolò di esaudire l’ultimo desiderio di sua figlia ammalata di cancro.

Il ragazzo però ha un problema con lo Stato perché vorrebbe pagare le tasse come tutti gli altri cittadini ma non può perché la sua professione non è riconosciuta.

Con Sabrina Nobile il gigolò si è recato presso l’Agenzia delle Entrate ma la situazione, anche in questo caso, non si è chiarita. Nonostante ciò, però, la Iena Sabrina Nobile ha consegnato a Rody Dolce, al termine del servizio, un blocchetto per le ricevute.

Per guardare l’intero servizio de Le Iene clicca qui