Le Iene e lo scherzo a Pirlo: il mago ipnotizza il figlio e…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Ottobre 2019 11:46 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2019 11:46
Le Iene e lo scherzo a Andrea Pirlo

Lo scherzo delle Iene a Andrea Pirlo

ROMA – Ripartono Le Iene e ricominciano gli scherzi ai Vip. La prima vittima è Andrea Pirlo.

Per lo scherzo la Iena Nicolò De Devitiis ha coinvolto, come complici, sia il figlio del calciatore Nicolò che la moglie.

L’ex calciatore viene contattato da un falso professore di ginnastica della scuola (in realtà è un attore al servizio delle Iene) del figlio con una notizia surreale che lo sconvolge: “Suo figlio, insieme ad altri, è indagato dalla polizia per furto”. 

A quanto pare, racconta il professore, stando ad alcune immagini delle telecamere a circuito chiuso, Nicolò con dei complici ha derubato i soldi dalla cassa in un bar.

Il professore di ginnastica fa poi vedere le immagini a Pirlo e gli rivela che dietro questa vicenda potrebbe esserci un mago che ipnotizza i ragazzini.

I due si recano dal mago. Quest’ultimo però con un incantesimo “strega” l’insegnante trasformandolo in un cane. A questo punto Pirlo va nel panico, cerca di riprendere le scene con un cellulare e chiama la polizia. Ma la polizia tarda ad arrivare. Fino a quando il figlio… svela lo scherzo.

Clicca qui per guardare il video sul sito delle Iene.