Le Iene, Tiziano Renzi insulta l’ex dipendente nigeriano: “Faccia di m…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 gennaio 2019 20:10 | Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2019 20:10
Le Iene, Tiziano Renzi insulta l'ex dipendente nigeriano Omogui Evans: "Faccia di m..."

Le Iene, Tiziano Renzi insulta l’ex dipendente nigeriano: “Faccia di m…”

FIRENZE – Tiziano Renzi contro Omogui Evans, un nigeriano che lavorava per la Arturo srl, azienda (che faceva riferimento Renzi) di distribuzione giornali. Tutto è accaduto davanti alle telecamere de Le Iene (clicca qui per vedere il servizio integrale).

Il nigeriano chiede alla società del padre di Renzi, entrata in liquidazione nle 2008, circa 90mila euro. E così la iena Filippo Roma ha raggiunto il padre dell’ex presidente del Consiglio, che ha risposto piccato: “Io non ho nulla da dire a lei”.

Roma è partito subito all’attacco del padre dell’ex premier: “A proposito dei lavoratori nigeriani. Lei è un ballista”. Renzi senior: “Ah io so’ un ballista? Io? Voi siete dei falsi”. A questo punto entra in scena Evans che chide conto allo stesso Renzi dei soldi che attende da tempo dalla società in liquidazione.

Renzi senior passa agli insulti: “Ci vediamo in tribunale! Faccia di merda. Ma stai zitto, faccia di m…”. L’ultima parola tocca proprio a Evans che in modo provocatorio afferma: “Io ballerò per far vedere, allora io ballerò, finché Renzi non mi pagherà i miei soldi. Io ballerò”.