Lele Mora: “Ho comprato i centralini per barare e vincere i reality”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 giugno 2019 14:54 | Ultimo aggiornamento: 9 giugno 2019 14:54
Lele Mora: "Ho comprato i centralini per barare e vincere i reality" (foto Ansa)

Lele Mora: “Ho comprato i centralini per barare e vincere i reality” (foto Ansa)

ROMA – Intervistato dal “Corriere della Sera”, Lele Mora svela: “Ho comprato i centralini per barare e vincere i reality”. Ma questa è solo una delle frasi estratti da un colloquio di Lele Mora con Teresa Ciabatti. Colloquio poi pubblicato da “Sette”.

“Se devo pensare alla mia giovinezza, dico Porto Cervo” dice Lele Mora prima di parlare poi per la sua passione per… i giocattoli.

Lele Mora, si racconta nell’articolo, è proprietario di negozi di giocattoli (a domanda “quanti ne hai?”, risposta “non ricordo”).  Ed è proprio Lele Mora, o almeno così sostiene lui, a portare in Italia Peppa Pig. 

5 x 1000

Nel 1975, a Verona, è l’epoca del Lele Club, primo locale gay d’Italia. O almeno, sempre, così sostiene Mora.  Si chiamava “Lele Club”, aperto dalle 18 a mezzanotte, orario di rientro in caserma dei militari. “Venivano monsignori, politici – ricorda – La sera tornavo a casa coi sacconi neri della spazzatura pieni di soldi”.

Fonte: Il Corriere della Sera.