L’Eredità, gaffe clamorosa: “Il Muro del Pianto è a… Berlino”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Novembre 2019 18:28 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2019 18:28
L'Eredità, gaffe clamorosa: "Il Muro del Pianto è a... Berlino"

Il momento della gaffe a L’Eredità

ROMA – Il dopo Guido Gagliardi a L’Eredità ha visto solo due concorrenti conquistare il montepremi finale. Spesso i concorrenti cascano su domande apparentemente facili e a volte per via di gaffe clamorose. Come nell’ultima puntata dove una concorrente ha lasciato basito Flavio Insinna e il pubblico da casa.

La domanda era: “In quale città si trova il Muro del Pianto?”. E la concorrente ha risposto: “Berlino”. Peccato sia a Gerusalemme. 

Una delle tante gaffe a L’Eredità. Come dimenticare infatti “Il versante italiano del Monte Bianco si trova..” e la risposta fu “in Sardegna”. Oppure: “Lo scorso anno il mare di Perugia è stato premiato con la Bandiera blu?” e via con un’altra perla: “Vero”.

C’è chi in passato rispose alla domanda che chiedeva chi guidò “la rivoluzione russa?” con un “Brigate Rosse”. Ma la più celebre di tutte fu quando un concorrente scelse il “1979” come risposta a questa domanda: “Quando Adolf Hitler divenne cancelliere in Germania?”.

Infine un’altra gaffe, però più simpatica: c’è chi rispose che il famoso proverbio “l’erba del vicino è…”, “sempre più buona”.

Fonte: L’EREDITA’