L’Eredità, gaffe Flavio Insinna: “Il cavallo è una cosa…”. Animalisti insorgono

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Febbraio 2019 17:52 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2019 17:52
L'Eredità, gaffe Flavio Insinna: "Il cavallo è una cosa...". Animalisti insorgono

L’Eredità, gaffe Flavio Insinna: “Il cavallo è una cosa…”. Animalisti insorgono

ROMA – Nuova gaffe di Flavio Insinna che ha fatto infuriare gli animalisti dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente e che hanno chiesto le scuse pubbliche del presentatore per aver definito a L’Eredità “cosa” un’animale nobile quale il cavallo. “Ieri durante la puntata dell’Eredità il quiz preserale in onda su Rai Uno il presentatore all’interno del gioco cose/persone ha dichiarato che la ‘cosa’ indovinata è un cavallo dimenticandosi – dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA – che il cavallo è un animale nobile, e non certo una cosa inanimata, quindi il presentatore anche a noi di chi ha inserito il cavallo tra la categoria cose chieda scusa pubblicamente per la sua gaffe”.

A “L’Eredità” rimane comunque la geografia una delle materie più complicate per i concorrenti. Nella puntata di oggi, giovedì 31 gennaio, l’ennesimo, incredibile, errore. Flavio Insinna legge la domanda: “E’ una città della Sicilia. Inizia con la lettera C. Sette lettere”. Il concorrente ci pensa, ci ripensa e alla fine esclama: “Cagliari!”. Come Cagliari? Cagliari. Flavio Insinna resta senza parole. Come il pubblico in studio e a casa.