Lilli Gruber: “Cristiano Ronaldo è il mio uomo ideale. Mi piacciono i suoi muscoli e il lato b”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Ottobre 2019 16:53 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2019 16:53
Lilli Gruber Cristiano Ronaldo muscoli lato b uomo ideale

Cristiano Ronaldo è l’uomo ideale secondo Lilli Gruber (foto Instagram)

ROMA – Lilli Gruber è stata intervistata nel corso dell’ultima puntata di    “Un Giorno da Pecora”  su Radio1. La giornalista e conduttrice televisiva ha parlato un po’ di tutto, dalla politica alla sua passione per i muscoli di Cristiano Ronaldo. Per la Gruber, il fuoriclasse della Juventus e della Nazionale Portoghese è l’uomo ideale. Le sue dichiarazioni sono riportate da dagospia.com.

“Non saprei. Se vedessi a torso nudo Cristiano Ronaldo – ha detto la Gruber a Un Giorno da Pecora – non potrei dire che non sarebbe un bel vedere. Sarebbe un gran bel vedere… Sì, mi piacciono gli uomini muscolosi, non quelli mingherlini. Già sono piccolina io…  Bicipiti o addominali? Di Cristiano Ronaldo mi piace tutto, Anche il di dietro. Come l’ho visto? Beh si vede dai… Anche in televisione durante le partite…”.

Per Vittorio Feltri, Lilli Gruber ha usato parole ben diverse da quelle spese per Cristiano Ronaldo: “Per Feltri io sarei così di sinistra da non usare la destra nemmeno per impugnare la forchetta? Veramente io sono mancina… a questo poveretto in andropausa grave gli dice proprio malissimo”.  

Poi, la Gruber ha parlato di Matteo Salvini e della sua promessa di mandarle delle rose:  “No, non mi ha mai mandato nulla. Sarebbe stato galante. Certo se le sue promesse politiche sono tutte così farlocche come quelle fatte per i fiori…” Lei ha mai regalato dei fiori al suo uomo? “Certo, a mio marito, per il suo ultimo compleanno: gli ho regalato due dozzine di rose rosse”.

Nel suo ultimo libro suggerisce alle sue amiche di passare meno tempo in casa ed andare a bere un gin tonic. Le capita mai di bere questo drink? “Si, in estate molto volentieri. Perché durante la settimana, quando lavoro, sono come una suora”. Ha mai fumato una canna? “Si, certo, ho provato, quando ero ragazza. Ma non mi piace: ti rincoglionisce un po’ mentre io sono per la lucidità” (fonti “Un Giorno da Pecora”  su Radio1 e dagospia.com).