Lino Banfi, la luce dopo il dramma: “Mia moglie Lucia sta meglio”

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 agosto 2018 13:28 | Ultimo aggiornamento: 23 agosto 2018 13:28
Lino Banfi, la luce dopo il dramma: "Mia moglie Lucia sta meglio"

Lino Banfi, la luce dopo il dramma: “Mia moglie Lucia sta meglio” (Foto Ansa)

ROMA – Lino Banfi torna a sorridere. Nelle scorse settimane aveva raccontato il dramma che stava vivendo, con l’amata moglie Lucia Zagaria malata. Ma adesso, in una intervista al settimanale Nuovo, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]  l’attore spiega che la sua compagna di vita è fuori pericolo: “Dopo il dramma mia moglie è fuori pericolo, finalmente la vedo sorridere”, ha raccontato Banfi.

Il comico pugliese, 82 anni compiuti a luglio, aveva spiegato tempo fa: “Non accetto che mia moglie non stia bene, in un momento in cui avrei voluto godere la mia vita accanto a lei”.

Adesso per fortuna le cose sembrano andare meglio: “Lucia sta passando un periodo molto difficile per problemi di salute a livello neurologico. Adesso, grazie soprattutto all’affetto di tutta la mia famiglia, sta meglio: l’ho vista ridere e mi ha fatto molto piacere. Il professore che la segue nelle cure ci ha detto che è molto importante che accadano cose belle in modo da farla star bene psicologicamente”.

Proprio parlando del suo rapporto con la moglie, Banfi aveva spiegato: “Ho rifiutato un film in Germania perché sarei dovuto rimanere troppo fuori casa. Non me la sento di lasciare Lucia sola per lunghi periodi. Il legame tra me e lei è qualcosa di indescrivibile: dura dai tempi in cui eravamo due ragazzini di Canosa di Puglia. Lei era una parrucchiera, io un giovanotto col pallino della recitazione”.