“Domenica In”, Lino Banfi: “Mia moglie è molto malata”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 gennaio 2019 9:29 | Ultimo aggiornamento: 8 gennaio 2019 9:30
Lino Banfi: "Mia moglie è molto malata. Abbiamo fatto una vita morigerata"

Lino Banfi: “Mia moglie è molto malata. Abbiamo fatto una vita morigerata”

ROMA – Lino Banfi, 82 anni, ospite di “Domenica In” si è commosso parlando della moglie (Lucia Lagrasta). I due sono spostati da 56 anni e hanno avuto due figli. La donna da tempo soffre d’Alzheimer: “Abbiamo fatto una vita morigerata – racconta Lino Banfi – mai un viaggio all’estero o una crociera, mai. Adesso che potrei, purtroppo non posso farlo per via della sua malattia”.

“A volte – spiega – mi chiede come farò quando lei non sarà più in grado di riconoscermi. E io, per tranquillizzarla, le rispondo che ci ripresenteremo un’altra volta”.

“Ho rifiutato un film in Germania – continua – perché sarei dovuto rimanere tre mesi lontano. Sono sempre stato vicino a Lucia, dall’inizio fino ad oggi. Ricordo che gli altri miei colleghi se la spassavano tra sesso e festini vari, ma io no. Sono sempre stato a casa con le pantofole, accanto a mia moglie e ai miei figli. Ho lavorato con le più belle attrici europee, ma non c’è stata mai nessun’altra donna nei miei pensieri”.

L’amore tra Lino Banfi e Lucia dura dai tempi in cui erano due ragazzini di Canosa di Puglia. Il matrimonio fu celebrato in segreto: “I miei suoceri mi volevano ammazzare. Poi si sono rassegnati e mi hanno accolto come genero”. “Ne abbiamo passate di tutti i colori – racconta ancora l’attore – Negli anni Sessanta, ad esempio, chiedemmo un prestito a degli usurai, una piccola somma. Questa piccola somma però crebbe all’inverosimile e dovemmo restituire la bellezza di 3 milioni ai cravattari”.