Live Non è la D’Urso, Barbara: “Pamela Prati assente perché voleva soldi e non l’abbiamo pagata”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Giugno 2019 0:17 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2019 0:17
Barbara D'Urso svela: Pamela Prati assente a Live non è la D'Urso perché

Live Non è la D’Urso, Barbara: “Pamela Prati assente perché voleva soldi e non l’abbiamo pagata”

ROMA – Barbara D’Urso ha deciso di svelare il motivo dell’assenza di Pamela Prati alla puntata del 12 giugno di Live non è la D’Urso. La conduttrice ha spiegato che la showgirl prima ha detto di voler partecipare gratuitamente, poi i suoi legali a poche ore dalla diretta hanno chiesto una cifra da “decine di migliaia di euro”. La D’Urso però non ne ha voluto sapere e ha preferito non averla in studio.

La conduttrice ha fatto vedere il servizio preparato per Pamela in studio e poi si è seduta da sola sul divanetto bianco in cui avrebbe dovuto intervistare la showgirl. La D’Urso ha sottolineato come gli avvocati della Prati avevano chiesto che fosse intervistata per poter raccontare la sua versione.

La D’Urso, che nella vicenda ha tentato di rimanere neutrale, ha accettato purché non percepisse un cachet, ma la produzione le ha pagato l’alloggio e il viaggio presso gli studi. Dopo le prove dell’11 giugno in studio, tutto sembrava pronto, ma il 12 mattina gli avvocati della Prati hanno chiesto un cachet da decine di migliaia di euro. La conduttrice e la produzione si sono rifiutati di darle dei soldi e hanno preferito raccontare la verità in diretta televisiva.

Oltre alla richiesta di soldi, la D’Urso avrebbe dovuto dire di essere dalla parte della Prati e di abbracciarla a fine intervista. Condizioni a cui la conduttrice si è rifiutata di stare. Così dopo aver raccontato cosa è accaduto e per quali motivi la Prati non si è presentata, la conduttrice ironicamente ha intervistato un divano vuoto, fingendo che ci fosse Mark Caltagirone: “Come sei bello, come sei alto”. Un siparietto apprezzato dal pubblico in studio, che le dedica un lungo applauso.