Live Non è la d’Urso, Asia Argento contro Cruciani: “Non ti sputo in faccia solo perché…”

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 10 Dicembre 2019 9:45 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2019 9:45
Live Non è la d'Urso, Asia Argento contro Cruciani: "Non ti sputo in faccia solo perché..."

Asia Argento a Live Non è la d’Urso

ROMA – Botta e risposta, con insulti, tra Asia Argento e Giuseppe Cruciani durante l’ultima puntata di Live Non è la d’Urso. Lo scontro è avvenuto quando l’attrice romana è stata protagonista nell’uno contro tutti. 

Nei mesi precedenti Asia Argento aveva già partecipato al talk show di Barbara d’Urso per confrontarsi sul caso legato ad Harvey Weinstein, che lei aveva accusato di abusi. In quell’occasione Vladimir Luxuria l’aveva criticata per non essersi ribellata al suo carnefice ma, a distanza di mesi, l’opinionista ed ex politica è tornata sui suoi passi scusandosi di quanto affermato. Un passo indietro che non vede d’accordo Cruciani: “La vera Luxuria è la prima, il resto è ipocrisia, lei dice anche di peggio. Dice ‘dire di no è molto facile, dovevi prenderglielo, staccarglielo e farne kitkat per i cani’”.

Asia Argento, però, lo interrompe e attacca: “Prima che tutti voi parliate, vi devo dire una cosa su Harvey Weinstein. Voi avete messo me a processo, ma a processo ci andrà a lui e rischia l’ergastolo”. La figlia di Dario Argento rivolge poi il gesto dell’ombrello a tutti coloro che l’hanno accusata e a Cruciani: “Non ti sputo in faccia solo perché sei romano e mi stai simpatico. Non vorrei mai parlare più di questa violenza”. Infine aggiunge: “Io non ho avuto carriera da questa cosa, anzi mi ha ucciso la carriera”.

Fonte: LIVE NON E’ LA D’URSO.

In questo articolo parliamo anche di: