Live – Non è la D’Urso. Clizia Incorvaia: “Io sommersa di messaggi delle amanti di mio marito”

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Ottobre 2019 23:55 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2019 23:55
Live - Non è la D'Urso. Clizia Incorvaia: "Io sommersa di messaggi delle amanti di mio marito"

Clizia Incorvaia e Francesco Sarcina (Foto Ansa)

ROMA – “Sono sommersa di messaggi delle amanti di mio marito”. Così Clizia Incorvaia torna a parlare del suo ex Francesco Sarcina. E lo fa proprio a Live – Non è la D’Urso, dove la scorsa settimana si era difesa dalle accuse di tradimento. A svelarlo pubblicamente era stato proprio il leader delle Vibrazioni che in una intervista al Corriere della Sera l’aveva accusata di averlo tradito con Riccardo Scamarcio, suo testimone di nozze. 

Nel salotto della D’Urso la Incorvaia aveva sostenuto di non aver mai tradito Sarcina perché quello che è accaduto con Scamarcio è avvenuto dopo essersi lasciata col marito. “Ho passato due anni di inferno – aveva raccontato – Quando siamo tornati insieme continuava a lasciarmi sola, andava ai party e poi mi arrivavano le segnalazioni su Instagram insieme ad altre donne. Tornava alle sei del mattino e io credevo a tutto. Ho ricevuto segnalazioni e segnalazioni su di lui. Ho trovato delle chat su Facebook e chiedeva materiale pornografico alle fan”.

Sarcina a sua volta ha smentito ogni cosa. Ma la Incorvaia è tornata alla carica e in un intervento lampo a Live – Non è la D’Urso ha ribadito: “Barbara in seguito alla nostra intervista sono stata sommersa dai messaggi di tante signorine che avevano avuto storie più o meno profonde con mio marito. Lui ha venduto sua moglie ai giornali, io sono stata insultata per mesi e ora non sto più zitta. Sono due anni che subisco violenza psicologica, mi diceva che il mio lavoro faceva schifo, che io non potevo uscire con lui perché distoglievo attenzione al gruppo. Mia figlia l’ho sempre protetta”.

Fonte: Live – Non è la D’Urso