Live Non è la D’Urso, Pamela Prati lascia lo studio, poi torna: “Non voglio rispondere alla vostre domande”

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 maggio 2019 23:38 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2019 23:43
barbara durso pamela prati

Live Non è la D’Urso, Pamela Prati lascia lo studio, poi torna: “Non voglio rispondere alla vostre domande”

ROMA – “Vorrei mettere la parola fine a questa storia. Non voglio ripetere le cose che ho detto già, ne ho le tasche piene”. Pamela Prati entra nello studio di Live Non è la D’Urso dicendo queste parole. Poi si rivolge alla D’Urso e le dice: “Ho cominciato a parlare del mio matrimonio da te (a dicembre durante una puntata di Domenica Live ndr) e per questo ho accettato l’invito”. 

La D’Urso prova a fare domande. La Prati non vuole rispondere e dice: “Ci sono persone che non credono a questa storia. Sono entrata qua ma non voglio rispondere a nessuna domanda”. Poi, dopo un brevissimo botta e risposta, si alza e lascia lo studio. La conduttrice viene colta in contropiede dalla decisione dell’ex star del Bagaglino e, rivolgendosi al pubblico, dice: ” A questo punto io vado avanti da sola e faccio vedere tutto quello che avrei fatto vedere alla Prati. Perché lei sa che da circa un anno, Marc Caltagirone scrive anche a me”. 

Dopo il servizio, il primo dei diversi spezzoni che Carmelita manderà in onda durante l’intervista, Pamela Prati decide di tornare in studio. “Non sono qui per attaccarti – le dice la D’Urso – . Il mio programma è sotto testata giornalistica quindi di cronaca ne parlo”. “Cronaca?” risponde stupita la Prati. La conduttrice napoletana risponde: “Ci sono dei dettagli che forse ti sfuggono”. Poi chiede informazioni su Marc Caltagirone: “Ha 54 anni ed è nato a Roma? Esiste davvero? Avete in affido due bambini?”. La Prati replica: “Non voglio parlare dei bambini”. E La D’Urso: “Ma come non vuoi parlare dei bambini, mi hai mandato un video di loro no?” Ancora la Prati: “Te lo ha mandato Marc”. “Ok me l’ha mandato Marc – replica Barbara D’Urso -. La notizia dei bambini me l’ha scritta un numero a cui corrisponde un certo Marc. Da lui ricevo messaggi di lavoro. Messaggi un po’ bizzarri, parlava di investimenti che poi si sono rivelati inesistenti”.

La D’Urso non molla l’osso e rilancia: “Perché non c’è nessuna foto di Marc? E’ un uomo molto riservato. Lui al telefono a me ha detto ‘non posso farmi vedere perché ho un esclusiva con Verissimo’ che però la Toffanin ha negato”. Pamela Prati conferma che non esiste nessuna esclusiva con Verissimo e dice che il “suo” Marc si sarebbe sbagliato. Poi ribatte ancora una volta: “Non sono venuta qui a rispondere a delle domande”. La D’Urso però la incalza: “Io faccio la domanda e tu non rispondi. Marc non si fa vedere, vorrei sapere perché”.

La conduttrice regina delle reti Mediaset chiede poi alla Prati di un premio che Marc avrebbe vinto  in Albania, premio che però nessuno ha mai visto né consegnato: “Mettiti nei miei panni e nei panni della gente. Magari tu sei una vittima, magari non si chiama Marc Caltagirone ma Giuseppe Rossi” dice a questo punto la D’Urso. E la Prati risponde: “Non voglio parlare dei miei fatti personali. Tu mi stai facendo un processo, qui non stiamo in Tribunale”. La D’Urso reagisce ricordando alla Prati che diversi giornalisti hanno fatto delle inchieste (Fanpage, Chi, Dagospia…). La Prati però non ci sta e risponde che le inchieste le fanno i Tribunali. La D’Urso quindi ribatte: “Le inchieste facciamole fare ai giornalisti”. E la Prati: “E allora giornali continuate a fare inchieste”.  La D’Urso prosegue nella difesa di tutti quelli che hanno voluto ficcare il naso in questo matrimonio: “D’Agostino non è un cretino”. E la Prati replica stizzita: “Non ho detto questo”.

Nel proseguo dell’intervista, la D’Urso chiede alla Prati dei ritratti che Marc Caltagirone avrebbe commissionato ad una pittrice. La pittrice avrebbe detto a Chi di avere le prove che l’uomo non esiste. La pittrice, infatti, avrebbe ricevuto delle foto che poi si è scoperto essere di un avvocato cagliaritano completamente all’oscuro di tutto. Pamela Prati però, non vuole parlare nemmeno di questa vicenda. La D’Urso quindi le chiede: “Io ti sto dicendo, se lui esiste perché non metti a tacere le voci. Perché non metti una cavolo di foto con lui che si vede in faccia?”

Infine un accenno al presunto attacco con l’acido che la Prati avrebbe subito in strada. L’ex regina del Bagaglino ancora una volta non vuole rispondere e il pubblico rumoreggia. La Prati quindi decide di abbandonare di nuovo e definitivamente lo studio. La D’Urso si dice rammaricata della decisione, lancia la pubblicità e quando la linea torna nello studio continua a parlare della vicenda acora con la sua agente Pamela Perriciolo, cercando così di dare un senso a questa vicenda ormai davvero paradossale. 

Fonte: Live non à la D’Urso