Lorella Cuccarini con Alberto Martano a La vita in diretta: “Nessuno mi ha mai raccomandata, basta attacchi”

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Settembre 2019 0:43 | Ultimo aggiornamento: 7 Settembre 2019 1:54

Lorella Cuccarini (Ansa)

ROMA – Dopo il flop estivo di Grand Tour, il programma andato in onda il venerdì su Rai Tre e rimosso dopo poche puntate a causa dei bassi ascolti, Lorella Cuccarini potrà rifarsi insieme all’ex conduttore del Tg1 Alberto Matano. La coppia condurrà insieme La vita in diretta andando a sostituire il duo dell’anno scorso (molto litigioso) composto da Francesca Fialdini e Tiberio Timperi.

Nell’annunciare la sua partecipazione a La vita in diretta, Lorella Cuccarini ha raccontato di aver ricevuto molti attacchi da parte degli hater dopo aver esternato alcune sue posizioni politiche che l’hanno fatta passare per una “ballerina sovranista”. A chiamarla così per prima era stata la rivale di sempre Heter Parisi.

Lorella Cuccarini si vuole quindi sbarazzare al più presto di questo soprannome e per farlo sostiene che il suo successo professionale non derivi dallo schieramento con i poteri forti di turno, ma bensì da decenni di carriera nello spettacolo.

Lorella Cuccarini chiede insomma ai giornalisti di non essere più strumentalizzata. Alla precisa domanda su un possibile dietrofront riguardo alle dichiarazioni passate, la showgirl spiega però di non voler rinnegare mai quanto detto in passato. Per Lorella Cuccarini, la cosa più incredibile è sentire dire che apparirà sul piccolo schermo grazie alle raccomandazioni. In risposta a chi possa pensare una cosa del genere, la Cuccarini ricorda di avere un curriculum professionale di tutto rispetto. Ha più di 50 anni e lavora in tv da quando ne aveva 18. Questo dovrebbe bastare a silenziare tutte le voci.