Lory Del Santo a Domenica Live: “Mio figlio Loren aveva una malattia diabolica”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 dicembre 2018 13:26 | Ultimo aggiornamento: 10 dicembre 2018 13:26
Lory Del Santo parla del figlio suicida Loren: malattia diabolica

Lory Del Santo a Domenica Live: “Mio figlio Loren aveva una malattia diabolica”

ROMA – Lory Del Santo ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live torna a parlare del figlio Loren e del suo suicidio. La showgirl ha sottolineato che la malattia del figlio è “diabolica” e continua a chiedersi come abbia fatto a non accorgersi di nulla, fino a quando il giovane di appena 19 anni si è tolto la vita. 

La Del Santo è arrivata nel salotto della D’Urso insieme al compagno Marco Cucolo e ha spiegato che anche Devin, fratello di Loren, ha sofferto “in modo devastante”: “E’ caduto in una crisi di dolore così profonda che ho temuto potesse sfociare nell’autolesionismo. Devin e Loren stavano sempre insieme, diceva che voleva raggiungere Loren per dirgli quanto gli voleva bene. Andavo dalla paura al dolore alla paura. Devin è svenuto due volte, mi hanno chiamata e io ho pensato: non avrà fatto qualcosa?”.

La showgirl ha sottolineato che a portare Loren al suicidio è stata la sua malattia: “Si immagina sempre che una persona depressa sia giù di morale, ma questa è una malattia talmente diabolica che mi sono chiesta come ho fatto a non accorgermene”. Un disturbo latente e camaleontico che è andato via via peggiorando: “Abbiamo scoperto da cose che scriveva che aveva delle transizioni, diventava un’altra persona. Era due persone nella stessa persona. Aveva delle visioni”. La D’Urso ha poi mandato in onda alcuni video del figlio da piccolo e Lori ha commentato: “Era così sereno, mi sentivo una mamma così felice. Lo sono stata, sono stata felice”.