Lory Del Santo: “Sono una moribonda che fa finta di stare bene”

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 febbraio 2019 12:42 | Ultimo aggiornamento: 26 febbraio 2019 12:42
Lory Del Santo: "Sono una moribonda che fa finta di stare bene"

Lory Del Santo: “Sono una moribonda che fa finta di stare bene”

ROMA – “Sono una moribonda che fa finta di stare bene”: con queste parole Lory Del Santo ha descritto la propria condizione dopo la morte del figlio Loren, che si è tolto la vita l’estate scorsa negli Stati Uniti.

Intervistata dal settimanale DiPiù, la soubrette, uscita da poco dall’esperienza del Grande Fratello Vip, è tornata a parlare dell’ennesimo lutto che l’ha colpita, dopo la morte del figlio Conor, nato dalla relazione con il chitarrista Eric Clapton, deceduto nel 1991 a soli 4 anni. 

Del Santo aveva detto di aver deciso di entrare nella Casa del Grande Fratello anche per cercare di superare il dolore della nuova perdita. Ma evidentemente il reality non è servito molto a questo scopo. “Il Grande Fratello Vip non mi è servito a dimenticare. Ora sono una moribonda che fa finta di stare bene. Sono brava a mentire, è quello che mi salva. E allora mi armo di un sorriso smagliante, esco e faccio finta di vivere”, ha detto a DiPiù.

La showgirl ricorda nitidamente la notte in cui ha ricevuto la telefonata che le dava l’annuncio che nessuna madre vorrebbe mai ricevere, e dice di essere rimasta impietrita per due giorni, nemmeno in grado di piangere. “Mi sono distrutta la mente in questo periodo per capire se umanamente si poteva fare qualcosa per aiutarlo, ma difficilmente si possono aiutare casi di questo genere – aveva detto ospite di Verissimo lo scorso settembre -. Ho un solo senso di colpa: l’ultima volta che ci siamo visti non gli detto ‘ti voglio bene’ anziché baciarlo e basta. Niente altro”.

Fonte: Il Giornale