Luca Abete aggredito a Caserta, l’inviato di Striscia la Notizia salvato dalla Finanza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2018 11:12 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2018 11:12
luca abete caserta

Luca Abete aggredito a Caserta, l’inviato di Striscia la Notizia salvato dalla Finanza

CASERTA – Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia, è stato aggredito domenica mattina, 15 aprile, in provincia di Caserta mentre stava realizzando un servizio per il tg satirico di Canale 5 nel mercatino delle pulci tra Casagiove e Recale.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Un venditore, indispettito per la presenza della telecamera, ha messo le mani al collo dell’inviato, salvato solo dal tempestivo intervento della Guardia di Finanza.

Come racconta il quotidiano locale Caserta News, dopo aver soccorso Luca Abete, la guardia di Finanza ha messo a ferro e fuoco il mercatino abusivo.

La nuova aggressione subita in provincia di Caserta segue quella rimediata da parte dei venditori abusivi in piazza Cattaneo nel Capoluogo campano.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other