Luca Tommassini e la rapina davanti casa a Trastevere: gli hanno puntato la pistola in gola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Ottobre 2020 8:25 | Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2020 8:25
Luca Tommassini e il furto subito nella casa di Trastevere: gli hanno puntato la pistola in gola

Luca Tommassini e il furto nella casa di Trastevere: gli hanno puntato la pistola in gola (Foto d’archivio Ansa)

Luca Tommassini aggredito e rapinato per strada a Trastevere, nel centro di Roma. Il famoso coreografo ha temuto di morire.

Paura per il coreografo di tante stelle del pop mondiale, Luca Tommassini, vittima di una rapina davanti alla sua casa di Trastevere a Roma. Luca si è ritrovato, allo scattare del coprifuoco, di fronte a un gruppo di rapinatori prima sulla porta di casa e poi sull’ingresso del condomino.

Luca Tommassini e la fuga per le scale durante la rapina

Dopo essere fuggito per le scale, Tommassini è stato immobilizzato da due rapinatori che gli hanno puntato una pistola in faccia e in gola: “Avevano un borsone – racconta – accette, picconi, e non so che altro, mi spingevano, strattonavano”.

La pistola puntata in faccia

“Li ho supplicati di non uccidetemi, mi hanno puntato la pistola alla gola – spiega -. Poi sono arrivate per fortuna le volanti, ma sono stato un’ora in balia di di questi folli”. A Tommassini è stato rubato il cellulare, insieme alle chiavi di casa e dell’allarme. 

La carriera di Tommassini

Ballerino e coreografo, Tommassini si è cimentato in diversi ruoli e in diversi ambiti: musica, tv, cinema, moda, teatro e pubblicità.

Per il cinema ha firmato le coreografie di varie pellicole. Ad esempio il film di Carlo Verdone “Benedetta Follia” e quello di Ligabue “Made in Italy”. Per la tv ha fatto parte del cast dei giurati del talent show di FoxLife “Dance Dance Dance”.

Enfant prodige del mondo dello spettacolo Tommassini è nato a Roma nel 1970. Diplomato in danza classica al Balletto di Roma, si è trasferito negli Usa. Ha partecipato allo show Star Search International vincendo come miglior ballerino del talent. E’ stato protagonista di un tango con Madonna nel film Evita, iniziando una collaborazione con la diva durata quattro anni.

Ha lavorato anche con Prince e Michael Jackson. Ma anche con Bjork, Whitney Houston, Kylie Minogue, Ricky Martin, Jamiroquai, Phil Collins, Janet Jackson, Gwen Stefani, Eminem, Pharrel Williams, Katy Perry, Robbie Williams, Diana Ross, Beyoncé, Johnny Depp, Robin Williams, Angelina Jolie, Alicia Keys, Pink e Take That.

Anche la lista degli artisti italiani con cui l’artista ha lavorato vede nomi di Fiorello, Claudio Baglioni, Giorgia, Luciano Pavarotti, Elisa, Gigi D’Alessio, Tiziano Ferro, Jovanotti, Patty Pravo, Gianni Morandi, Il Volo, Ambra Angiolini, Eros Ramazzotti, Noemi, Emma, Fabio Fazio, Simona Ventura, Raffaella Carrà.

Ha diretto e coreografato show musicali e programmi tv come Stasera pago io (Fiorello) e “X Factor” (dal 2009 al 2017) dove viene chiamato dopo aver partecipato per due edizioni al talent in Spagna come direttore artistico e coreografo. (Fonte Ansa)