Luke Perry, l’addio di Shannen Doherty: “Il mio cuore è spezzato”

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Marzo 2019 13:35 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2019 13:57
Luke Perry, l'addio di Shannen Doherty: "Il mio cuore è spezzato"

Luke Perry, l’addio di Shannen Doherty: “Il mio cuore è spezzato”

LOS ANGELES – “Il mio cuore è spezzato”. Così Shannen Doherty ha detto addio all’amico Luke Perry, suo indimenticabile compagno nella serie tv culto degli anni Novanta. L’attore, ex star di Beverly Hills 90210, è morto a 52 anni ieri lunedì 4 marzo dopo il grave ictus che lo aveva colpito pochi giorni prima.

Erano Dylan e Brenda di Beverly Hills, la coppia che ha fatto sognare un’intera generazione. Oggi l’attrice che era stata tra i primi a rivolgere messaggi di solidarietà a Perry, quando era ancora ricoverato al Saint. Joseph Hospital di Burbank, torna a salutare l’amico. Intervistata dal magazine People, Shannen Doherty si è detta “devastata per la perdita del mio amico”. “Ho così tanti ricordi con Luke – ha detto – che mi fanno sorridere, e che sono impressi nel mio cuore e nella mia mente”. E ha ricordato di quando lui le è stato particolarmente vicino dopo la diagnosi di cancro, dal quale oggi si sta lentamente riprendendo.  “C’è un affetto speciale – spiega ancora – che lega le persone che hanno fatto un percorso insieme come noi. Mi mancherà ogni giorno, ogni minuto, ogni secondo”.

Un ritratto bellissimo quello che restituisce l’attrice: “Luke era un uomo intelligente, silenzioso, umile e complesso, con un cuore d’oro e un pezzo infinito di integrità e amore”. Dopo la sua scomparsa numerosissimi sono stati i ricordi commossi che hanno affollato i social. Tra i primi, Ian Ziering, il mitico Steve di Beverly Hills, che ha pubblicato una foto di loro due insieme accompagnata da un messaggio commovente: “Carissimo Luke, mi crogiolerò per sempre nei ricordi bellissimi che abbiamo condiviso in questi ultimi trent’anni. Possa il tuo viaggio essere arricchito dalle anime straordinarie di chi ci ha lasciati prima di te, così come hai fatto con coloro che hai lasciato. Che Dio gli riservi un posto a lui vicino, se lo merita”.

Fonte: People