Luke Perry colpito da ictus, il messaggio di Shannen Doherty

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 28 febbraio 2019 19:25 | Ultimo aggiornamento: 28 febbraio 2019 19:25
luke perry shannen

Luke Perry colpito da ictus, il messaggio di Shannen Doherty

ROMA – Luke Perry, colpito da un ictus, sarebbe attualmente ricoverato in ospedale. Ne dà notizia il sito di gossip Tmz. L’attore 53enne, ex star di Beverly Hills 90210 dove intepretava Dylan McKay, era impegnato in questo periodo nelle riprese di Riverdale, dove interpreta Fred Andrews, il padre di Archie (KJ Apa). Stava girando in questi giorni alcuni episodi della serie a Los Angeles.  

Sarebbe stato lui stesso, colto da malore, a chiamare i soccorsi, intorno alle 9.40 di questa mattina ora locale. L’attore si trovava a Sherman Oaks (distretto di Los Angeles) quando è stato raggiunto dai paramedici che lo hanno immediatamente portato nell’ospedale più vicino.

L’ictus di Luke Perry arriva proprio nel giorno in cui la Fox ha annunciato un reboot della serie che lo ha reso celebre negli anni Novanta. L’assenza di ‘Dylan’ ha subito suscitato polemiche, con una moltitudine di fan furiosa per il mancato ingaggio dell’attore. 

Subito dopo aver appreso la notizia, l’attrice Shannen Doherty (‘Brenda’ in ‘Beverly Hills 90210’) ha pubblicato un post su Instagram con una foto di lei e Luke ai tempi delle serie. “Prego stia bene. Signore, aiutalo a guarire”, la frase che accompagna il post. Anche la Doherty, come Perry, non farà parte del reboot, in sei episodi, che dovrebbe andare in onda la prossima estate. 

Fonte: Instagram