Luna Nera, al via le riprese per Netflix della serie italiana sulle streghe

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 marzo 2019 13:29 | Ultimo aggiornamento: 22 marzo 2019 13:29
Luna Nera, la serie italiana sulle streghe per Netflix

Luna Nera, al via le riprese per Netflix della serie italiana sulle streghe

ROMA – Una nuova serie italiana sulle streghe sta per iniziare le riprese per Netflix. Si tratta di “Luna Nera” e narra le vicende di un gruppo di donne accusate di stregoneria nel XVII secolo. Tra le protagoniste c’è Nina Fotaras, già attrice in Primo re e Il nome della rosa. Alla regia invece tre donne: Francesca Comencini, Susanna Nicchiarelli e Paola Randi.

Gianmaria Tammaro per La Stampa scrive che le riprese della nuova serie targata Netflix sono iniziate il 21 marzo e dureranno per le prossime 16 settimane. Anche le location sono del tutto italiane: gli episodi verranno girati tra Roma, la provincia di Viterbo, Selva Del Lamone e Montecalvello.

Una serie in costume, che racconta la storia di un gruppo di donne accusate di stregoneria nell’Italia del XVII secolo. La sceneggiatura si ispira la manoscritto di Tiziana Triana ed è stata curata anche da Francesca Manieri, de Il Miracolo, e da Laura Paolucci, de L’Amica geniale. Una serie che parla di donne, scritta da donne e che alla regia vede tre donne.

La produzione invece è affidata alla Fandango di Domenico Procacci, mentre lo storyboard è stato curato da David Orlandelli. La serie dimostra l’interesse crescente in Italia di un nuovo genere, oltre a quello del crime, e potrebbe arrivare su Netflix già nel 2020. (La Stampa)