Lutto in Rai, è morto l’assistente di studio Giorgio Giorgi. Il ricordo di Tiberio Timperi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 novembre 2018 15:15 | Ultimo aggiornamento: 24 novembre 2018 15:15
lutto rai giorgio giorgi

Lutto in Rai, è morto l’assistente di studio Giorgio Giorgi. Il ricordo di Tiberio Timperi

ROMA – Lutto a La Vita in diretta, la trasmissione Rai condotta da Tiberio Timperi e Francesca Fialdini. Se ne è andato uno degli storici assistenti di studio del programma in onda su Raiuno, l’ispettore capo dello Studio 1 della Rai che in Via Teulada era praticamente conosciuto e stimato da tutti. Si chiamava Giorgio Giorgi e Timperi lo ha ricordato nel corso della puntata andata in onda venerdì 23 novembre 2018 non riuscendo a trattenere le lacrime.

Subito dopo aver salutato l’attrice Barbara De Rossi, il conduttore ha dedicato a Giorgi un pensiero toccante.

“Si chiamava Giorgio. Qualifica? Assistente di studio. In verità, un amico! Sempre pronto a dispensare consigli, a raccogliere sfoghi e a regalare sorrisi. Una roccia d’uomo con un cuore grande, ma fragile, che lo ha abbandonato all’improvviso senza lasciarci neanche il tempo di dirgli arrivederci. Amava il suo lavoro come pochi, ma ancora di più i suoi figli, per i quali stravedeva. A loro va un forte abbraccio”.

Parole toccanti, commosse, alle quali si è ovviamente unita anche Francesca Fialdini. Anche la produzione del programma ha voluto salutare quello che per molti, Timperi compreso, era un grande amico, pubblicando sui social network una foto dell’ispettore capo dello Studio 1 al lavoro in studio e sorridente accompagnata da questo messaggio: “Riposa in pace”.

Per la scomparsa di Giorgio Giorgi si sono fermate per un attimo anche molte altre trasmissioni Rai per ricordarlo. Anche Michele Guardì e Giancarlo Magalli hanno rivolto un pensiero durante ‘I Fatti Vostri’.