Magalli contro i nemici: “Tornerete ai Fatti Vostri quando sarò morto”. Ce l’ha con Adriana Volpe?

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Settembre 2020 14:28 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2020 14:28
Giancarlo Magalli, foto Ansa

Magalli contro i ‘nemici’: “Tornerete ai Fatti Vostri quando sarò morto” (foto Ansa)

Giancarlo Magalli ricomincia con I Fatti Vostri e punzecchia i “nemici”. Il conduttore apre la prima trasmissione criticando gli ex colleghi Adriana Volpe e Marcello Cirillo. 

Giancarlo Magalli se la prende con i suoi “nemici”. Il conduttore celebra quest’anno il trentesimo anniversario de I Fatti Vostri. 

In apertura della trasmissione include nel suo discorso iniziale una chiara frecciatina ai suoi ex colleghi Adriana Volpe e Marcello Cirillo. 

Magalli non ha infatti mai smesso di battibeccare con i due anche nel corso dell’estate. 

In apertura di trasmissione dice queste parole: “È normale alternarsi – ha detto Magalli – anche io mi sono alternato con Frizzi, Castagna… alcuni non l’hanno presa bene l’alternanza […] Magari torneranno quando sarò morto”.

Adriana Volpe e Marcello Cirillo tagliati dal cast nel 2017 

Il chiaro riferimento è ad Adriana Volpe e Marcello Cirillo tagliati dal cast dello show nel 2017 per colpa, a loro modo di vedere, di Magalli in persona. 

Il botta e risposta tra i tre va ormai avanti da anni.

A discutere spesso sono Magalli e la ex concorrente del Grande Fratello Vip Adriana Volpe. I due, nei mesi scorsi sono finiti anche in Tribunale. La conduttrice ha infatti denunciato per diffamazione il presentatore dei Fatti Vostri.  

Questa estate, la Volpe è andata in onda con il programma Ogni Mattina insieme ad Alessio Viola. I dati di ascolto non sono stati buoni.

Magalli lo ha fatto notare subito con un post in cui le diceva di stare zitta. La Volpe ha risposto all’ex collega parlando direttamente in diretta. 

“Vorrei fare una replica a un messaggio, un posto che Giancarlo Magalli ha scritto ieri e che oggi ha prontamente tolto”.

“In questo messaggio c’era un gesto che dice di stare zitta. Caro Giancarlo, questo gesto non me lo fai, hai provato per tanti anni a farmi stare zitta, non ci sei riuscito e non ci riuscirai oggi”.

“Io sto vivendo questa bella avventura insieme a una squadra e una rete che stimo e in cui credo. E tu, caro Giancarlo, con questo gesto dimostri di non avere rispetto delle persone e delle donne”.

“Questo io non te lo permetto” (fonte: FanPage).