Malena la pugliese minacciata di morte per il reality “Il Vip e l’immigrato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 gennaio 2018 12:30 | Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2018 12:32
malena

Malena la pugliese minacciata di morte per il reality con l’immigrato

ROMA – La pornostar Malena la pugliese è stata minacciata di morte per aver partecipato al reality “Il Vip e l’immigrato”.

Il reality in questione andrà in onda soltanto in rete e prevede che l’attrice a luci rosse e l’immigrato convivano per un tot di giorni. Qualcuno però ha mandato unaa lettera minatoria ai produttori del programma che – stando a quanto scrive “Novella 2000″ – hanno poi sporto denuncia”.

“Chiudete questo vergognoso reality, sennò a Malena e all’immigrato succederà qualcosa di letale in diretta”, questo il testo della minaccia scritta a computer e indirizzata a Luca e Luigi Tomei (gli organizzatori del reality).

Spiega “Novella 2000”: “L’immigrato in questione, ha fatto sapere la produzione, ha circa 40 anni e regolare permesso di soggiorno. I due produttori, Luca e Luigi, dopo la lettera di minacce hanno sporto denuncia ai carabinieri. E’ probabile che, dopo quello che è accaduto, la casa in Ciociaria dove si svolgerà il reality sia sorvegliata dalle forze dell’ordine”.