Marco Caltagirone, la telefonata in diretta da Barbara D’Urso e quella voce fuori campo

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 4 maggio 2019 13:15 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2019 13:15
marco caltagirone voce

Marco Caltagirone, la telefonata in diretta da Barbara D’Urso e quella voce fuori campo

ROMA – Il mistero intorno alle nozze tra Pamela Prati e Marco Caltagirone si infittisce sempre di più. Questa volta a far discutere è la telefonata che l’imprenditore ha ha fatto in diretta a Live Non è la D’Urso, il programma del mercoledì sera condotto da Barbara D’Urso.

Nel corso della telefonata la conduttrice chiede all’uomo di abbassare il volume della tv, Caltagirone parla con un tono di voce molto basso e chiede di ripetere le domande. Durante la chiamata, però, dall’audio del futuro sposo della soubrette sarda si è sentito perfettamente una voce di un’applicazione, che pronuncia la seguente frase: “Per farlo dovresti sbloccare (o spostare) il telefono”. C’era una app attiva che faceva interferenza con l’audio dello schermo? “La telefonata è così disturbata per camuffare a voce o perché chiama dalla Libia?”, twitta l’account BitchF. Tweet che riceve un like da Barbara D’Urso. “Nemmeno lei crede all’autenticità della telefonata?” si chiede Dagospia.

Nel frattempo sui canali social ufficiali di Verissimo è apparso un comunicato che riguarda l’esclusiva sulle nozze di Pamela e Caltagirone. Nello specifico la produzione ha smentito categoricamente che l’uomo, affermando che il programma non ha posto nessun veto per mostrarsi in altri programmi televisivi.

Nel corso di Live Non è la D’Urso infatti, Caltagirone aveva affermato: “Ciao Barbara, buonasera, sono stranito da questa situazione. Sì sono Marco Caltagirone, sono nato a Roma e sono il futuro marito di Pamela Prati e dovremmo sposarci tra una settimana, anzi ci sposeremo. Sono molto contrariato per quello che sta succedendo, stiamo soffrendo tutti e soprattutto Pamela”. Quando Barbara D’Urso gli ha appunto chiesto per quale motivo si rifiutasse di apparire in pubblico, la risposta è stata chiara: “Non mi va di apparire e in questo momento non posso apparire perché ho un contratto di esclusiva”. Per poi proseguire così: “Ho deciso di sposarmi in pubblico perché Pamela fa parte di questo mondo e la rispetto e volevo che condividesse questa gioia, mi spiace vedere diffamate le persone a cui voglio bene”. (fonte DAGOSPIA)