Marco Della Noce a Domenica Live: “Adesso basta vivere in auto…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 ottobre 2017 19:21 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2017 19:21
marco-della-noce-domenica-live

Marco Della Noce a Domenica Live: “Adesso basta vivere in auto…”

ROMA – “Io avevo una famiglia, poi mi sono separato e ho iniziato la vita con un’altra compagna, da cui ho avuto un’altra figlia. Io avevo un affitto da pagare per la casa dove vivo con la mia compagna e il mutuo della casa in cui vivono la mia ex-moglie e i miei figli, poi il mantenimento per i figli”. Marco Della Noce, ex-comico di Zelig che ora vive in auto, racconta le sue difficoltà a Domenica Live.

Come è arrivato a vivere in strada? “Io ho accumulato un debito nei suoi confronti, probabilmente non mi hanno creduto quando dicevo che guadagnavo meno, ed è iniziata una serie di pignoramenti. Via via che venivano meno i guadagni, il mio debito con mia moglie aumentava e aumentava anche quello con Equitalia perché non potevo èiù pagare le tasse. Con il mutuo ho avuto difficoltà, anche ora sono indietro ma il direttore della banca è stato molto sensibile”.

In un’altra parte dell’intervista, riportata anche da Leggo, si parla del fatto che l’ex-moglie lo accusa di aver sperperato i soldi con il suo stile di vita. Marco Della Noce risponde: “Posso portare come testimoni la Guardia di Finanza, Equitalia, il direttore di banca. Non ho uno stile eccessivo. Io dopo lo spettacolo, tornavo a casa, dalla famiglia. Forse lei pensa alle vacanze in Egitto, ma le facevo in cambio merce. Mi è dispiaciuto il fatto di non essere stato creduto sui guadagni che non erano più quelli di prima. Io non ho più casa perché non pagavo l’affitto. Io non mi sono separato dalla mia compagna, solo che vivono dai nonni. La mia figlia più grande ha sedici anni, il maschio 14, la piccola 7 anni. I miei figli sono tutti fratelli, nel vero senso della parola, e tanto di cappello anche alla mia ex-moglie, per questo”.