Marco Liorni, addio a La vita in diretta: “Incomprensioni con la Rai, guardiamo avanti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 giugno 2018 16:19 | Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2018 16:19

Marco Liorni, addio a La vita in diretta: “Incomprensioni con la Rai, guardiamo avanti”

ROMA – Marco Liorni non sarà più tra i conduttori di La vita in diretta su Rai Uno. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Dopo mesi di rumors, arriva la conferma da parte del conduttore che presenta il suo nuovo programma “Italia Sì” e spiega: “Ci sono state incomprensioni con la Rai, ma guardiamo avanti”.

Liorni, 52 anni, ha annunciato su Instagram dopo la pubblicazione dei palinsesti Rai il suo futuro lavorativo dopo 7 anni alla Vita in diretta, perché ci tiene a chiarire cosa è accaduto con Viale Mazzini nei mesi scorsi:

“Ciao a tutti! Poco fa la Rai ha presentato i nuovi palinsesti…
Faccio in bocca al lupo a tutti i colleghi e gruppi di lavoro, ad iniziare da Francesca (Fialdini, ndr) e Tiberio (Timperi, che prenderà il suo posto, ndr) e tutta LaVitainDiretta, alla quale sarò sempre profondamente legato. Insomma ho accettato la proposta dell’azienda per il sabato ed è ItaliaSì! il programma al quale stiamo lavorando, speriamo proprio possa piacervi, in questi anni si è creato un rapporto forte con il pubblico di RaiUno, ed è stata la principale spinta a restare: ci sono state…’incomprensioni’ con la Rai, ma ora guardiamo avanti.

La novità è che proporremo in quella fascia (difficilissima) un programma sperimentale e ringrazio l’azienda per aver sposato l’idea e promesse le risorse necessarie. Cercheremo i ‘cuori pulsanti’ dell’Italia mettendo al centro vicende, problemi, soluzioni, desideri,sogni, energie: potremmo definirlo un ‘tales show’. Allora ci vediamo sabato 15 settembre su RaiUno! W la Rai! Buona estate a tutti”.