Mario Labieni, il “timido” de La Corrida aveva già fatto Torto o Ragione e Alta Infedeltà

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 aprile 2018 13:06 | Ultimo aggiornamento: 15 aprile 2018 13:06
Mario Labieni, presentato come "timido" de La Corrida aveva già fatto Torto o Ragione e Alta Infedeltà in tv

Mario Labieni, il “timido” de La Corrida aveva già fatto Torto o Ragione e Alta Infedeltà

ROMA – Mario Labieni, concorrente dell’ultima puntata de La Corrida, ha un passato in tv, anzi in tv ci lavora in qualche modo.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Il concorrente, presentato da Carlo Conti come timido cronico, che proprio per combattere la timidezza aveva deciso di cimentarsi davanti alle telecamere, aveva partecipato ad Alta Infedeltà su Real Time e Torto o Ragione, in Rai. E proprio in Rai pare lavorare Labieni.

Il sito TvBlog cita AscoltiTv per ricordare la sua storia, specificando però che Aldo non ha commesso alcuna scorrettezza:

Niente di grave, per carità: in palio a La Corrida non ci sono montepremi in denaro, ma solo la voglia di mettersi in gioco e divertirsi. Non si capisce, allora, come mai non sia stato detto che Mario lavora all’interno della Rai (anche se, possiamo immaginare, per conto di una società esterna). Ma se questo potrebbe essere un dettaglio su cui passare sopra, dà più fastidio sapere che Mario, che ricordiamo essersi presentato come una persona timida, in fondo così timido non lo sia.

All’attivo, infatti, ha altre partecipazioni ad altre trasmissioni tv: ha addirittura una pagina su Imdb, dove scopriamo che ha partecipato ad un episodio del 2016 di Altà Infedeltà su Real Time, dove ha interpretato Aldo, uomo in crisi con la propria compagna dopo aver perso il lavoro. Non solo: Mario Labieni ha preso parte anche a Torto o ragione, nei panni di Federico, testimone della difesa di un caso ricostruito dal programma di Raiuno.