Massimo Boldi è solo. Ad Oggi svela: “Cosa penso quando sono a casa la sera”

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Agosto 2019 12:36 | Ultimo aggiornamento: 8 Agosto 2019 12:36
massimo boldi foto ansa

Massimo Boldi in una foto Ansa

ROMA – Massimo Boldi è noto a tutti per i suoi tanti personaggi comici che ha interpretato nel corso degli anni (tanti anni considerando che è nato nel 1945). In questi giorni, l’attore lombardo ha rilasciato un’intervista al settimanale Oggi in cui ha svelato il suo lato più intimo e privato.

“Sono solo e spero di incontrare la donna giusta… Vorrei che vedesse solo Massimo. Un uomo buono, pieno di premure. Con un carattere impegnativo, lo ammetto… Per cercare di essere all’altezza compenso spesso con la generosità, anche se non ho vie di mezzo. Certamente la bellezza in una donna per me conta, perché sono vanitoso”.

Parole che svelano un’anima fragile e che nascondono quasi un appello. Dice Boldi: “Arrivo a casa la sera, chiudo la porta e mi ritrovo solo con i miei pensieri. Il lavoro mi entusiasma sempre, ma poi nel silenzio delle pareti di casa sento dentro di me la mancanza di qualcosa… l’esigenza di poter condividere con qualcuno tutto il bello della mia vita e dei miei affetti”.

Boldi vuole trovare qualcuna che, senza malizia o secondi fini, possa colmare quel vuoto e sanare le ferite delle tante delusioni passate. L’attore soffre ancora della separazione con Loredana De Nardis: “È stato un rapporto tribolato, io pensavo di far bene scegliendo una donna molto più giovane di me… Non è stato così e l’epilogo mi ha molto amareggiato. Finita quella relazione mi si sono presentate una serie di belle ragazze che forse cercavano popolarità più che il mio affetto: io sono un uomo molto generoso. Mia madre diceva sempre che a starmi accanto non si sarebbe mai morti di fame” conclude Massimo Boldi. 

Fonte: Oggi