Massimo Ferrero in diretta: “La porta è come una donna, va penetrata”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 aprile 2018 9:16 | Ultimo aggiornamento: 9 aprile 2018 11:53
Massimo Ferrero in diretta: "La palla è come una donna, va penetrata"

Massimo Ferrero in diretta: “La palla è come una donna, va penetrata”

ROMA – Massimo Ferrero, al termine del derby della Lanterna, finito con un noioso 0-0, si lascia andare in diretta su Mediaset Premium a qualche battuta di troppo:

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

“Giampaolo ha preparato una grande gara ma non ha potuto fare i cambi giusti – ha detto a Premium Sport -. Se mi tengo stretto Giampaolo? Se lo tiene stretto la moglie. Io gli posso volere bene perché oltre ad un maestro di calcio è un uomo per bene, una grande persona e grande lavoratore: sta lì 12 ore a staccarsi i maroni con questi che quando vedono la palla non la buttano dentro. Ma la palla è come una donna, va penetrata!”.

“Un regalo per Giampaolo in caso di qualificazione all’Europa League? Il regalo gliel’ho già fatto, ha un presidente come me. Quando abbiamo perso tre partite però nessuno mi ha detto niente, ora che abbiamo fatto 4 punti in 2 gare tornate a parlare d’Europa? Comunque mi dispiace perché questi ragazzi del Genoa hanno picchiato forte. Murru credo che si sia fatto male. Giampaolo è stato penalizzato, è un’occasione perduta”.