Massimo Giletti a L’Arena: “Napoli indecorosa…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Novembre 2015 9:43 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2015 14:23
Massimo Giletti

Massimo Giletti

ROMA – “Se lei esce dalla centrale della stazione uno trova immondizia in tutti i vicoli”. Massimo Giletti, durante la sua trasmissione domenicale su Rai Uno L’Arena, battibecca con l’avvocato Antonio Crocetta tra gli ospiti in studio. Al centro del dibattito della puntata i biglietti gratis allo stadio San Paolo di Napoli per i consiglieri del Comune. Crocetta accusa il conduttore di non dare spazio ai problemi del Sud Italia “perché la Rai non vuole parlare del Meridione. Lei sta facendo campagna elettorale e il governo è assente su Napoli”.

Giletti allora si infuria e difende la Rai: “I napoletani subiscono gli effetti di una politica molto scarsa. Lei non dia regole alla Rai, che ha fatto un grande lavoro andando a raccontare con film e fiction i problemi della camorra”. Ma il riferimento alla “Napoli indecorosa”, con spazzatura “ad ogni vicolo” nei pressi della stazione di Piazza Garibaldi non è piaciuto ai napoletani che si sono riversati sui social network prendendo di mira il conduttore.

“Per Giletti Napoli è una città indecorosa. La Vigilanza (@Roberto_Fico) reagisca: ora o #Rai più”, scrive il giornalista del Mattino Marco Esposito. Non è l’unico: “Giletti ha iniziato campagna elettorale contro amministrazione comunale Napoli che ha definito”città indecorosa e abbandonata”, scrive l’attivista per i diritti umani Rosa Schiano. Altri utenti criticano il conduttore: “#Giletti sempre pronto a infangare #Napoli addirittura con #Salvini presente. La vera “emergenza rifiuti” é nello studio della #Rai”; “E io dovrei pagare il canone per sentire #Giletti e #Salvini infangare #Napoli? La vera emergenza rifiuti è alla @RaiTv!!”.

Video Corriere Tv