Mattino 5, Belen Rodriguez telefona in diretta: “I paparazzi ti portano all’esaurimento”

di Redazione Blit
Pubblicato il 10 Ottobre 2019 13:36 | Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2019 13:36
Mattino 5, Belen Rodriguez telefona in diretta: "I paparazzi ti portano all’esaurimento"

La telefonata in diretta a Mattino 5

ROMA – Belen Rodriguez è intervenuta telefonicamente a Mattino 5, in diretta, per rispondere alle accuse del paparazzo Maurizio Sorge e a quelle di Valerio Merola. Quest’ultimo infatti, mentre si parla dei rapporti turbolenti tra i paparazzi e l’argentina, difende il pensiero di Sorge sui i Vip (“sono un prodotto e devono ringraziare soprattutto i paparazzi per il loro successo”). E qui arriva, inaspettata, la telefonata di Belen.

Dopo aver ringraziato Federica Panicucci, parte la prima stoccata dell’argentina nei confronti di Valerio Merola: “I paparazzi ti provocano, ti portano all’esaurimento e quando quel signore (Merola, ndr) dice di dover ringraziare perché un giorno potrebbero non esserci più. Ho più paura di perdere gli amici, la famiglia, il lavoro, lei sta parlando come se morisse la mamma, non è così. Io potrei far parlare di me ogni giorno ma oggi come mamma e come signora ho deciso di mettermi da parte perché ne va della mia serenità”.

Poi la showgirl dedica a Sorge: “Lo conosciamo – ha detto la showgirl argentina a Federica Panicucci -. Mi dispiace che vada a dire che ci fosse una collaborazione tra vip, brand e paparazzi. Non è stato il mio caso. Non mi sono mai accordata con i paparazzi, anzi negli anni passati ho sofferto tantissimo”.

“Ora non li ritrovo più sotto casa e sono contentissima – rivela Belen -. Quando ero fidanzata con Fabrizio, quando è nato Santiago, quando mi sono separata, ogni motivo faceva dormire sotto casa mia i paparazzi. Non voglio esagerare, ma quando sei piccolina e ti ritrovi a essere famosa accade piano piano e sei inconsapevole, poi un giorno succede che ti esaurisci perché davvero stanno sotto casa tua tutti i giorni e la maggior parte di loro ti provoca”.

Fonte: MATTINO 5