Mattino Cinque, Mario Adinolfi: “Il grasso è discriminato”. Morelli: “Non è vero, fa male alla salute”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 aprile 2019 12:53 | Ultimo aggiornamento: 11 aprile 2019 12:53
mattino cinque adinolfi

Mattino Cinque, Mario Adinolfi: “Il grasso è discriminato”. Morelli: “Non è vero, fa male alla salute”

ROMA – “Un giorno al parco mio figlio ha detto ‘mia mamma è quella cicciona là’”. Così Maria Grazia spiega, ospite di Mattino Cinque, perché ha deciso di perdere peso: 30 chili in pochi mesi. “Non volevo essere quella cosa lì”, racconta la donna in studio. “Per questo motivo – continua – ho promesso a mio figlio che per la sua comunione sarei dimagrita. Quando mi ha vista ha detto che sembravo una principessa”. La donna è passata da sovrappeso a un peso vicino a quello forma.

Sulla questione è intervenuto anche Mario Adinolfi che ha stigmatizzato: “E’ solo un fatto estetico, perché il grasso è discriminato. Io, per esempio, godo di buona salute”. Dallo studio, però, lo psichiatra Raffaele Morelli non è d’accordo: “E’ un problema di salute, tu dici così perché non riesci a dimagrire”. (fonte MEDIASET PLAY)