Memo Remigi chi è, età, moglie, Barbara D’Urso, carriera del cantante ospite di Oggi è un altro giorno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Marzo 2021 10:31 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2021 10:31
Memo Remigi chi è, età, moglie, storia con Barbara D'Urso del cantante ospite di Oggi è un altro giorno

Memo Remigi chi è, età, moglie, storia con Barbara D’Urso del cantante ospite di Oggi è un altro giorno

Età, moglie, vita privata, carriera, storia con Barbara D’Urso, chi è Memo Remigi, il cantante ospite di Oggi è un altro Giorno. Memo Remigi è tra gli ospiti della trasmissione Oggi è un altro giorno, condotta da Serena Bortone e in onda dal lunedì al venerdì su Rai Uno nel primo pomeriggio.

Aggiornamento oggi ore 10:31

Memo Remigi, età, moglie e vita privata

Il cantante Memo Remigi, pseudonimo di Emidio Remigi nasce a Erba il 27 maggio del 1938 e ha 82 anni di età. Ne compirà 83 il prossimo maggio. E’ un cantante, paroliere, conduttore radiofonico e conduttore televisivo italiano. La moglie di Memo Remigi era Lucia Russo, sposata nel 1966 e morta nel gennaio di quest’anno. I due in passato avevano anche divorziato ma poi dopo un periodo di separazione si sono ritrovati.

“Ma con il divorzio non finì il nostro amore”, ha detto recentemente Memo Remigi, che tempo dopo il divorzio si riconciliò con Lucia Russo. L’amore con la giornalista è stato davvero interrotto soltanto dalla scomparsa di lei: la Russo è morta il 12 gennaio 2021, dopo una lunga malattia. “Lei ha raggiunto un magnifico posto per una lunga e meritata vacanza e, se non dovesse ritornare presto, vorrà dire che prima o poi la raggiungerò anch’io, in quanto, per adesso, ho ancora molte cosa da fare”, aveva commentato Remigi sui social.

Memo Remigi e la storia con Barbara D’Urso

Memo Remigi nei giorni scorsi ha raccontato della sua storia con Barbara D’Urso, motivo per cui la moglie lo cacciò di casa. Remigi ha parlato in una intervista al settimanale Di Più Tv. Naturalmente si tratta di un episodio che fa parte del passato, di un passato assai lontano. Memo Remigi stava parlando con il settimanale del suo lungo matrimonio, “in tanti anni di matrimonio io ho fatto anche errori clamorosi. Le chiamo “scivolate”, ma dovrei dire tradimenti. Nel mondo dello spettacolo ci sono tante di quelle tentazioni che resistere era al di sopra delle mie possibilità. Ero un volto famoso e le mie scivolate finivano sui giornali. La più celebre fu quella con Barbara d’Urso“.

“Lucia mi cacciò di casa, del resto che cosa avrebbe dovuto fare? Così presi un bilocale in affitto per vivere con Barbara: con lei mi sentivo un po’ un papà che cercava di proteggere una giovane fanciulla bella e inesperta. Mia moglie chiese il divorzio, che arrivò nel 1983. Ma con il divorzio non finì il nostro amore”.

Barbara D’Urso risponde a Memo Remigi

La storia d’amore tra i due sarebbe avvenuta sul finire degli anni Settanta. All’epoca la D’Urso aveva poco più di 20 anni, Memo Remigi circa 20 anni di più. La conduttrice, a Pomeriggio 5 ha replicato in modo seccato: “Voi sapete che io della mia vita privata non parlo praticamente mai. Voglio fare oggi, per la prima volta, una piccola precisazione perché c’è una cosa che mi sta dando fastidio in questi giorni”.

“C’è un signore, un signore anziano in questo momento, che per altro ha appena subito un lutto, quindi gli sto vicino e lo abbraccio virtualmente, che invece di chiudersi nel suo dolore ha fatto delle interviste e in queste interviste ha parlato moltissimo di me, di una storia d’amore vera, reale, avvenuta quando avevo 19 anni. Stiamo parlando di più di 40 anni fa. Ovviamente questa storia è stata ripresa da chiunque, anche dal Corriere della Sera. La cosa che non mi piace è che ha detto di aver tradito sua moglie con me”.

La carriera di Memo Remigi

Dopo aver visto età, moglie e la storia con Barbara D’Urso, vediamo la carriera di Memo Remigi. Scoperto da Giovanni D’Anzi, inizia a esibirsi nei primi anni sessanta. Dopo avere vinto il “Festival della canzone di Liegi” con Oui, je sais, ottiene un contratto discografico con la Karim, etichetta con cui incide i primi 45 giri. Nell’ottobre 1964 Memo Remigi passa alla Ri-Fi, e nel 1965 partecipa a Un disco per l’estate con la canzone Innamorati a Milano, con testo di Alberto Testa, e che sarà il suo maggiore successo come interprete.

Nel 1965 compone la musica di Io ti darò di più, presentandola al Festival di Sanremo nella doppia interpretazione di Orietta Berti e Ornella Vanoni: sarà un cavallo di battaglia per entrambe le artiste, e trampolino di lancio per la voce di Cavriago. Nella stessa edizione è presente un altro suo brano, La notte dell’addio, il cui testo è scritto anch’esso da Alberto Testa, interpretato da Iva Zaniccchi e dallo statunitense Vic Dana.

Compone anche diverse canzoni per bambini. Dai primi anni settanta comincia a lavorare assiduamente come conduttore radiofonico e diventa un volto popolare grazie a varie conduzioni e partecipazioni televisive a cavallo tra Rai ed emittenti private. È stato candidato nelle liste dell’Unione di Centro per la Lombardia in vista delle elezioni regionali del 2013. A partire dal 2017 è ospite fisso di Propaganda Live, programma condotto da Diego Bianchi su LA7.