Michela Persico è la nuova conduttrice del Processo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 settembre 2018 14:24 | Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2018 14:24
Michela Persico processo

Michela Persico è la nuova conduttrice del Processo

ROMA – Riparte il Processo e lo fa con Michela Persico. La compagna del difensore della Juventus Daniele Rugani, e giornalista televisiva, si è detta onorata di questa possibilità.

“Per me è un grande onore avere l’opportunità di condurre una trasmissione così prestigiosa ed un piacere entrare a far parte della grande famiglia di 7Gold. Non vedo l’ora di iniziare e sono convinta che, con una squadra così, potremo lavorare bene per dare soddisfazione alle grandi aspettative che ha il pubblico”. Dopo Giorgia Palmas (ora a Milan Tv) e Margherita Zanatta, ora è il turno della 27enne.

Chi è Michela Persico

Michela Persico è nata il 27 marzo 1991, sotto il segno dell’Ariete, ad Alzano Lombardo (Bergamo). Si è laureata in Lingue all’Università di Bergamo. I genitori sono sempre stati al suo fianco, l’aiutano con la cagnolina Meggie e la mamma spesso la raggiunge a Torino. Dal 2016 è fidanzata con Daniele Rugani. La Persico è alta 1.75 metri e pesa circa 52 kg. Ha praticato pallavolo per undici anni, mentre ora si dedica alla palestra. Le sue misure sono 81-60-90.

Gli amori di Michela Persico

Dal 2016, Michela Persico è fidanzata con il calciatore Daniele Rugani. I due si sono conosciuti durante una partita di tennis ed il merito è di Meggie, il chiwawa della ragazza. Michela, infatti, ha dovuto cambiare posto a sedere dopo le lamentele di una signora ed è finita vicino a Rugani, ma non sapeva chi fosse. Hanno scambiato qualche parola e basta. Dopo qualche mese, la Persico ha ricevuto la richiesta d’amicizia del calciatore su Facebook e da quel momento sono diventati inseparabili.

La carriera di Michela Persico

Michela Persico ha lasciato Bergamo per trasferirsi a Milano dove lavorava come modella per mantenersi inseguendo sempre, però, il suo sogno di diventare giornalista. Una volta preso il tanto desiderato tesserino, ha iniziato a lavorare per trasmissioni come Top Calcio 24 o SportItalia nel ruolo di inviata esterna. E’ stata, poi, la volta di QSVS su TeleLombardia. Esperienze che l’hanno fatta crescere e maturare fino all’arrivo a Mediaset. Dal 2017 è tra le protagoniste di Le Capitane, il docu-reality su Spike con l’obiettivo di far conoscere meglio le wags italiane.