Roma: Minacce e insulti a Belen. Irrompe con pistola finta nella conferenza stampa

Pubblicato il 8 Marzo 2011 16:18 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2011 16:36

Belen Rodriguez

ROMA – Conferenza stampa con brivido al Cinema Adriano di Roma, dove si stava presentando i quattro nuovi episodi della fiction sul commissario siciliano creato da Andrea Camilleri. Presenti il direttore di Rai Fiction Fabrizio Del Noce, il protagonista Luca Zingaretti, il regista Alberto Simone, e Belen Rodriguez che ha una parte nel primo episodio “Il campo del vasaio”.

Nella sala è entrato un uomo, Vincenzo Terranova, che si è dichiarato ex dipendente della Rai e collaboratore del Giornale di Sicilia. Terranova, che mostrava una scacciacani infilata nella cintura, inveendo contro Belen ha preso il microfono, lo ha puntato verso Del Noce e ha preteso di fare una domanda.

“Con tutte le brave professioniste dello spettacolo che ci sono in circolazione, perché continuate ad offrire lavoro a questa sedicente attrice, visto che il nome della signora è pure comparso nelle intercettazioni?”, ha detto l’uomo. Davanti alla platea raggelata sono quindi intervenuti gli uomini della sicurezza della Rai e hanno accompagnato Terranova fuori dalla stanza.

Scossa dall’accaduto, Belen è scoppiata a piangere, è scappata dal cinema e se n’è andata.