Miss Universo, per la prima volta una giuria di sole donne

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 dicembre 2018 16:47 | Ultimo aggiornamento: 13 dicembre 2018 16:47
Miss Universo, per la prima volta una giuria di sole donne

Miss Universo, per la prima volta una giuria di sole donne (Foto Ansa)

NEW YORK – Per la prima volta nella sua storia Miss Universo avrà una giuria di sole donne. Lo ha annunciato l’organizzazione della 67ma edizione del concorso di bellezza che quest’anno si svolgerà il 17 dicembre a Bangkok, in Thailandia.

Secondo quanto scrive Abc News, la giuria sarà composta da imprenditrici, donne d’affari ed esperte del settore. In epoca ‘#metoo’, la rivoluzione a Miss Universo segue quella di Miss America, che ha cancellato la prova in costume dal concorso.  

Tra le giurate anche alcune ex Miss Universo, come Bui Simon, vincitrice del titolo nel 1988 e ora ambasciatrice di buona volontà Onu. “Questo nuovo formato – ha spiegato la presidente del concorso, Paula M. Shugart – consentirà alla nostra commissione giudicante di conoscere davvero ognuna delle partecipanti. Ogni membro è una donna motivante che riflette il nostro impegno per migliorare le opportunità delle detentrici del titolo sia a livello personale che professionale per tutto l’anno, oltre ad essere un modello per queste giovani donne che saranno le leader del futuro”.  

Al concorso di quest’anno parteciperà anche Angela Ponce, modella spagnola transgender di 27 anni, data per favorita. Angela competerà con altre 94 ragazzi. E’ la prima volta in 66 anni di storia del concorso che una delle miss in gara è trans.