Nadia Toffa: “Trombe d’aria anomale in Puglia. La natura si sta ribellando”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2018 19:12 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2018 19:12
Nadia Toffa: "Trombe d'aria anomale in Puglia. La natura si sta ribellando" (foto Ansa)

Nadia Toffa: “Trombe d’aria anomale in Puglia. La natura si sta ribellando” (foto Ansa)

ROMA – La conduttrice de “Le Iene” Nadia Toffa, via Instagram, si dice preoccupata per i cambiamenti climatici in corso:

“L’uragano delle Filippine è il più potente del mondo. Qualcosa sta succedendo. La natura si sta ribellando – scrive la Toffa -. Dobbiamo correre ai ripari o sarà sempre peggio. Per esempio le trombe d’aria in Puglia così potenti sono anomale. Paura per il futuro”. Tra i commentatori tutti concordano con la profezia apocalittica della Toffa, e qualcuno azzarda: “La fine del mondo sarà questa”.

 Dopo aver provocato almeno 64 morti nelle Filippine (ma secondo le vittime potrebbero essere oltre cento) il tifone Mangkhut nelle ultime ore si è rapidamente spostato verso la Cina meridionale colpendo in pieno Hong Kong. Il tifone Mangkhut è considerato dai meteorologi come la tempesta più potente dell’anno e ha causato danni gravissimi nell’isola di Luzon, la più grande dell’arcipelago filippino, dove ha sradicato alberi, divelto tetti e provocato frane e inondazioni.