Netflix, niente più mese gratuito in Italia. Vuoi vedere? Paghi subito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 aprile 2019 17:41 | Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2019 17:41
netflix mese

Netflix, niente più mese gratuito in Italia

ROMA – Niente più mese gratuito su Netflix in Italia. Una notizia ha scosso la Rete. Dai piani alti della società di streaming globale, scrive TvBlog, non si sono accorti dei tanti nomi diversi di origine italiane che ogni mese si abbonavano alla propria piattaforma, ma l’Italia rientra in un cambio di strategia che Netflix sta provando in diverse parti del mondo (Spagna e Sud America).

“Attualmente la prova gratuita non è disponibile nel tuo paese. Per iniziare l’abbonamento, vai su Netflix.com, scegli un piano e un metodo di pagamento, inserisci il tuo indirizzo email, imposta una password e inizia a guardare quello che vuoi” il messaggio della società.

La decisione dovrebbe essere solo temporanea, precisa TvBlog, un test per verificare come il pubblico reagisce alla novità per poi decidere se estendere a tutto il mondo la formula o se tornare indietro e ripristinare il periodo gratuito, soprattutto in caso di forte calo nel numero degli abbonati. Si tratta infatti di modifiche necessarie per una piattaforma che ha la necessità da un lato di fronteggiare la concorrenza sempre più agguerrita (Amazon Prime, Apple Tv…) e dall’altro di proporre sempre nuovi contenuti.

Inoltre c’è stato anche un aumento del costo dei diversi piani negli Stati Uniti, con il piano base arrivato a 9 dollari al mese, due dispositivi 13 dollari e il premium a 16 dollari, mentre in Italia i tre piani hanno un costo di 7,99, 10,99 e 13,99 euro. (fonte TVBLOG)