Netflix, a maggio sette nuove serie tv: da Hollywood a Space Force

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Maggio 2020 12:46 | Ultimo aggiornamento: 1 Maggio 2020 12:46
Netflix, a maggio sette nuove serie tv: da Hollywood a Space Force

Netflix, a maggio sette nuove serie tv: da Hollywood a Space Force (foto ANSA)

ROMA – Maggio è il mese in cui ‘sbocciano’ le serie tv, almeno su Netflix.

Da oggi al 29 maggio, infatti, sette nuove produzioni faranno il loro debutto sulla piattaforma streaming.

E’ un’offerta variegata che va dal crime al thriller, dal fantasy al romantico e che vede impegnato dietro la macchina da presa anche un regista premio Oscar, Damien Chazelle. 

Sulla piattaforma da oggi, 1 maggio, è disponibile la miniserie in 7 episodi ‘Hollywood‘, creata da Ryan Murphy e Ian Brennan, con al centro la storia di un gruppo di aspiranti attori e registi nella Hollywood del secondo dopoguerra.

I giovani ambiziosi fanno di tutto per realizzare i propri sogni nel mondo dello spettacolo, ma si trovano ad affrontare i tabù di un mondo dalle apparenze dorate, tra razzismo e intolleranza di genere.

E’ una produzione argentina invece la serie ‘Felice o quasi‘, anch’essa visibile da oggi.

Il protagonista è un conduttore radiofonico di modesta fama che cerca di trovare la sua strada ed è alle prese con l’ex moglie, di cui è ancora innamorato, e due figli.

Arriva oggi anche ‘Into the Night‘, la prima serie originale Netflix per il Belgio, creata da Jason George e ispirata al romanzo di Jacek Dukaj ‘The Old Axolotl’, con al centro un viaggio aereo e un evento catastrofico.

I passeggeri di un volo decollato da Bruxelles tentano di evitare i raggi del sole mentre un misterioso evento cosmico semina devastazione a terra.

E’ una produzione francese ‘The Eddy‘, miniserie composta da otto episodi che uscirà l’8 maggio, creata da Jack Thorne e in parte diretta da Damien Chazelle (regista premio Oscar per il musical ‘La La Land’), con Glen Ballard e Randy Kerber come compositori.

La serie vede protagonista il proprietario di un jazz club di Parigi, che si trova invischiato con pericolosi delinquenti e che lotta per difendere il locale, la sua band e la figlia adolescente.

Chazelle ha diretto le prime due puntate, mentre altre sono state dirette da  Houda Benyamina, da Laïla Marrakchi e da Alan Poul.
    
Prima stagione anche per ‘White Lines‘, che arriva su Netflix il 15 maggio.

Genere crime, la serie è stata ideata da Alex Pina, ideatore della fortunata ‘La Casa Di Carta’.

Si narra di una donna di Manchester che abbandona la sua vita tranquilla e vola a Ibiza, alla ricerca della verità sulla scomparsa del fratello, un leggendario dj, ritrovato cadavere.     

Tutt’altro genere per ‘Snowpiercer‘, thriller futuristico che arriva il 18 maggio per una prima stagione e episodi settimanali.

La storia è ambientata in un mondo diventato una distesa di ghiaccio, con i sopravvissuti che vivono su un enorme treno che gira per il globo senza mai fermarsi.

Ancora commedia il 29 maggio con ‘Space Force’, di Greg Daniels, autore di diverse produzioni tv americane di successo, con l’attore Steve Carell, famoso soprattutto per i sui ruoli comici (nel 2015 nominato all’Oscar come miglior attore per ‘Foxcatcher – Una storia americana’).

Nella nuova serie i  protagonisti ricevono l’incarico di fondare l’aeronautica spaziale, nuova forza armata dell’esercito Usa. (fonte AGI)