Nicola Lagioia contro Antonio Ricci? Su Facebook…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Maggio 2016 7:33 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2016 20:44
Nicola Lagioia contro Antonio Ricci? Su Facebook...

Nicola Lagioia contro Antonio Ricci? Su Facebook… (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Nicola Lagioia, lo scrittore vincitore del Premio Strega, se la prende con Antonio Ricci (papà di Striscia la Notizia) su Facebook? Così scrive Libero (che riprende il sito Fanpage), ma sul profilo dell’autore de La Ferocia non vi è traccia di questo “sbrocco”. Che sia stato cancellato? Comunque sia, Lagioia se la sarebbe preso perché punzecchiato ripetutamente nei servizi di Striscia.

Riporta Libero:

“Che cosa ho fatto di male per meritarmi (ancora una volta) le attenzioni di Antonio Ricci? – scrive sul suo profilo facebook – Sì, lo so, ho scritto più di una volta che le sue trasmissioni mi sembravano brutte sin da quando ero ragazzino, e lui non se ne capacita. Voi lo sapete attraverso Striscia la Notizia (ogni tanto mi piglia per il culo nella sua trasmissione – l’ultima volta pochi giorni fa -, e qualcuno di voi me lo segnala). Quello che non sapete è che mi spedisce a casa le tesi di laurea che ogni tanto qualche studente dell’università scrive su Striscia o su Drive In nel disperato tentativo di dimostrarmi che è un intellettuale di rottura. Quello che non sapete è che mi telefona! Una volta mi ha chiamato sul cell (che si fece dare da quelli di Einaudi) e mi ha tenuto ore (parlava solo lui) cercando di convincermi, con una sorta di disperazione geriatrica, che lui è un rivoluzionario de sinistra. Io per cortesia lo stavo a sentire. Biascicava, si incartava, non era tanto lucido, e usava uno humour datato che nei suoi sottoposti immagino provochi le risate fino alle lacrime. A un certo punto (non si fermava, continuava a raccontarmi aneddoti, e davvero era passata un’ora e mezza) ho pensato: “ma ‘sto povero vecchio non c’ha proprio un cazzo da fare?”.