Non è l’Arena, scontro tra Diego Fusaro e Cecchi Paone sul nuovo Dpcm VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Ottobre 2020 14:20 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2020 14:20
Non è l'Arena, scontro tra Diego Fusaro e Cecchi Paone sul nuovo Dpcm VIDEO

Non è l’Arena, scontro tra Diego Fusaro e Cecchi Paone sul nuovo Dpcm

A Non è l’Arena, il programma su La7 di Massimo Giletti, scontro tra Diego Fusaro e Alessandro Cecchi Paone sul nuovo Dpcm contro il coronavirus

Scontro a distanza tra Diego Fusaro e Alessandro Cecchi Paone a Non è l’Arena, su La7, domenica 11 ottobre. 

Lo scontro è andato in scena durante il programma di Massimo Giletti. Motivo del contendere, il nuovo dpcm sulle misure di contenimento del coronavirus. 

“Il regime se torna non torna con camicia nera e braccio teso”, ha detto il filosofosovranista, molto critico nei confronti delle misure di contenimento del governo Conte.

“Non c’è traccia di regime, qua. Forse in Cina”, la replica di Cecchi Paone.

“Be’, già nel suo modo di fare, che non mi lascia parlare. Mi lasci parlare, dimostri di non essere fascista lasciando parlare il suo interlocutore. Lei è burbanzoso”. “Sì ma lei dice cose sbagliate”, ribatte Cecchi Paone. 

Le critiche di Fusaro

Quindi Fusaro: “L’esercito in strada esula da una normale democrazia, ricorda il Portogallo di Salazar”. E il conduttore: “Ma li ringrazi!”.

Ma Fusaro ribatte: “Il Dcpm, da marzo di quest’anno andiamo avanti a Dpcm. L’emergenza è un metodo di governo rispetto al quale non si torna più indietro, come dopo l’11 settembre. Infine stiamo assistendo all’esecutivo che scavalca il legislativo, sta sparendo la tripartizione del potere che è fondamento di ogni democrazia moderna”. (Fonti: Non è l’Arena, YouTube)

)