Non è l’Arena, la mistress Dea Selvaggia a Massimo Giletti: “Come rendo gli uomini schiavi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 giugno 2018 11:35 | Ultimo aggiornamento: 4 giugno 2018 11:35
dea selvaggia giletti

Non è l’Arena, la mistress Dea Selvaggia a Massimo Giletti: “Come rendo gli uomini schiavi”

ROMA – La mistress Dea Selvaggia, ospite di Massimo Giletti a Non è l’Arena, su La7, svela i dettagli di quel campo [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] della sessualità che è dominare ed essere dominati.

“Da me vengono persone con ruoli importanti, che sono abituati a comandare e vogliono il contrario, essere sottomessi. Però ci sono tutti i tipi. Vengono anche gli operai… C’è chi lo fa per un gioco fine a se stesso e chi come stile di vita. Vogliono l’umiliazione. Vogliono essere maltrattati, derisi. Io li insulto e loro provano piacere”.

Poi svela: “C’è più mente che sessualità. Io con i miei schiavi non ci vado a letto”.