Omicidio Sarah. Il dramma della ragazza di Avetrana fa volare gli ascolti in tv

Pubblicato il 8 Ottobre 2010 15:47 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2010 16:29

La misteriosa scomparsa, l’uccisione e forse  anche la violenza, il dramma di una famiglia, la confessione dello zio assassino. La vicenda della giovane su Sarah Scazzi  fa impennare gli ascolti tv.  E’ il primo mattino di giovedì 7 ottobre e sul piccolo schermo già si infiamma il dibattito sulla tragedia di Sarah che si è appena consumata, nella notte, sotto l’occhio delle telecamere di “Chi l’ha visto” di Raitre.

Si parla di quello che è successo, si intervistano protagonisti, avvocati, psicologi, esperti vari, si rimandano in onda spezzoni della trasmissione condotta da Federica Sciarelli con il drammatico collegamento in diretta dalla casa dell’assassino.

E gli ascolti tv crescono un po’ ovunque, il culmine in seconda serata con “Porta a Porta”, che supera il 30 per cento di share, record stagionale per il programma di Bruno Vespa. La triste vicenda di Avetrana è in primo piano a “Mattino Cinque”, il contenitore mattutino di Canale 5, che nella prima parte viene seguito da 1 milione 287 mila spettatori con uno share del 27.52%, nella seconda da 1 milioni 289 mila pari ad uno share del 31.09%.

Nel primo pomeriggio, su Raiuno, anche “Bontà Loro” di Maurizio Costanzo dedica l’intera puntata a Sarah con ospite in studio Federica Sciarelli, che difende il suo programma dalle critiche arrivate nel frattempo anche da molti politici, in gran parte del Pdl: il programma viene seguito da 1 milioni 885 mila spettatori con uno share dell’11.13%. Nel pomeriggio la triste storia della ragazzina di Avetrana è argomento anche della “Vita in diretta”, su Raiuno, con la prima testimonianza di Claudio, il fratello di Sara: la prima parte della trasmissione viene seguita da 3 milioni e 2 mila spettatori (34.45%) la seconda da 3 milioni 343 mila (33.15%).

Su Canale 5  “Pomeriggio Cinque” raccoglie 2 milioni 55 mila nella prima parte (22.44%) e 1 milione 961 mila nella seconda (19.07%). Il Tg5 delle 18 manda in onda un’intervista esclusiva a Sabrina, la cugina di Sara, figlia di Michele, lo zio assassino: gli spettatori del Tg sono in media 1 milione 781 mila (18.07%).

L’intervista va in onda anche nell’edizione delle 20 del Tg ammiraglio di Mediaset, seguito in questo caso da 5 milioni 732 mila spettatori (23.10%). Federica Sciarelli è invece ospite di Enrico Mentana nel tg delle 20 su La7: gli spettatori sono 2 milioni 189 mila con l’8.78% di share. In seconda serata va in onda “Porta a Porta”, tutto dedicato alla storia di Sarah: per il programma di Bruno Vespa è record con 3 milioni 135 mila spettatori e il 30.59% di share. Mezzora prima di mezzanotte si parla ancora del delitto di Avetrana a “Studio Aperto Live” su Italia 1: gli spettatori sono 1 milione 118 mila pari ad uno share del 14.04%.